News & Offerte

Aggiornamento per i nostri multiproprietari

A seguito dell’emanazione, da parte della Regione Puglia, delle linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive comunichiamo che il Residence Tramonti riprenderà l’attività il  prossimo 6 giugno 2020 per i soli Multiproprietari  e, a partire dal successivo 13 giugno, anche per i gli Scambi RCI ed il Turistico. Ricordiamo che dal 23 marzo al 4 maggio la struttura è rimasta completamente chiusa, con le manutenzioni interrotte per quasi due mesi a causa del covid19.

Si tratterà, come facilmente intuibile, di una stagione particolare in cui si dovranno rispettare alla lettera le prescrizioni impartite a livello nazionale e locale per tutti i settori del Complesso, quali bar, animazione, market, piscina e stabilimento balneare (non appena verrà ripristinato, vista la distruzione avvenuta nello scorso novembre ed ai ritardi dovuti alla chiusura delle attività non ritenute necessarie).

Sino a quando nuove disposizioni non permetteranno un programma di attività più vasto rispetto a quello attuale non verrà attivato il servizio navetta, dal momento che la sua fruibilità sarebbe limitata a pochissime persone per ogni corsa, mentre l’animazione, in ottemperanza alla normativa di cui sopra, verrà svolta da pochi elementi e senza utilizzare l’anfiteatro ed altri spazi che non consentono il necessario distanziamento.

Stiamo provvedendo ad adeguare la struttura alle predette linee guida per garantire a ciascun ospite di trascorrere le sue vacanze in totale sicurezza. Ci aspettiamo, per questo, oltre alla comprensione per eventuali lungaggini e disagi determinati dall’attuazione di procedure completamente nuove ed inusuali (vedi check in, pulizia delle unità, check out) anche la collaborazione degli ospiti stessi nell’evitare quelle situazioni di rischio che possano mettere a repentaglio la prosecuzione dell’attività da parte della struttura, a carico della quale sussistono pesanti responsabilità.

Verrà detratta per intero la Quota Servizi a tutti i proprietari dalla settimane dalla 18^ alla 22^ consentendo loro, in alternativa alla decurtazione, di spostare il proprio periodo di vacanza ad una data successiva, da scegliere compatibilmente alla disponibilità attuale.

In merito alle Quote Condominiali teniamo a precisare che il Bilancio 2020 sarà adeguato alle necessità imposte dalla situazione che vedranno, da un lato, un risparmio su diverse voci ma un imprevisto aumento di spesa su altre, senza considerare quelle voci inizialmente non previste né prevedibili come la sanificazione delle unità, il maggior personale da impiegare all’ingresso ed in piscina, i materiali di cui ci siamo dovuti approvvigionare per far fronte all’emergenza virus.

Per questi motivi, Vi invitiamo a voler provvedere tempestivamente al versamento delle quote richieste, ringraziando tutti coloro che lo hanno già fatto ed augurandoci di poter quanto prima tornare alla normalità.

In attesa di riceverVi nuovamente presso il Residence Tramonti, descriviamo di seguito alcune nuove procedure – quelle più urgenti – da conoscere.

Check In: a partire dal mese di giugno verrà predisposto, sul sito del Residence (www.residence tramonti.com) un modulo che permetterà di effettuare il check in on line per comunicare prima dell’arrivo i dati di tutti gli occupanti l’appartamento in modo da velocizzare e contingentare l’afflusso in Reception.

Agli ospiti in arrivo il sabato, prima dell’ingresso, verrà rilevata la temperatura corporea a mezzo termo scanner. Un solo membro della famiglia potrà accedere in reception al fine di completare il check in, ritirare le chiavi dell’appartamento ed i braccialetti identificativi, indispensabili per consentire l’accesso alla struttura ed alle singole aree in essa presenti a favore dei soggetti registrati. Prima dell’ingresso ogni ospite dovrà compilare e sottoscrivere un Questionario relativo al proprio stato di salute, anche questo scaricabile dal sito.

Pulizia Unità Abitative: la necessaria sanificazione degli ambienti ad ogni cambio di ospite richiederà del tempo in più (circa un’ora) rispetto alla semplice pulizia  effettuata nel passato e verrà svolta dalle imprese che rilasceranno regolare certificazione. Non verranno, pertanto, consentiti accessi prima dell’orario previsto dal Regolamento di Condominio (ore 16:00) salvo casi del tutto eccezionali definiti in anticipo con le operatrici della reception. Gli ospiti troveranno la biancheria, anch’essa sanificata, all’interno delle unità ma, a differenza degli anni scorsi, il letto matrimoniale non verrà preparato.